Cortés. Linventore del Messico Juan Miralles

ISBN: 9788804605386

Published:

Paperback

544 pages


Description

Cortés. Linventore del Messico  by  Juan Miralles

Cortés. Linventore del Messico by Juan Miralles
| Paperback | PDF, EPUB, FB2, DjVu, AUDIO, mp3, ZIP | 544 pages | ISBN: 9788804605386 | 3.22 Mb

Di Hernán Cortés, uno dei più celebri conquistadores il cui nome è indissolubilmente legato alla storia del Messico, si conosce ben poco. Già linfanzia e la giovinezza rimangono avvolte nel mistero, tanto sono scarse, frammentarie e contraddittorieMoreDi Hernán Cortés, uno dei più celebri conquistadores il cui nome è indissolubilmente legato alla storia del Messico, si conosce ben poco. Già linfanzia e la giovinezza rimangono avvolte nel mistero, tanto sono scarse, frammentarie e contraddittorie le notizie che ci sono pervenute.

La cosa certa è che nacque a Medellín, in Estremadura, da una famiglia di hidalgos, il gradino più basso della nobiltà dellepoca, e che incarnò i pregi e i difetti tipici della sua condizione sociale e della Spagna del tempo: orgoglio di casta, ambizioni e virtù militari, sete di potere e pregiudizi razzisti.Chi fu, dunque, Hernán Cortés?

Un avventuriero senza scrupoli, animato solo da spirito di rivalsa? Un uomo colto (pare fosse laureato in giurisprudenza), affascinato dallidea di scoprire terre inesplorate? O un fedele soldato, disposto a sacrificare la propria vita per convertire nuove popolazioni alla fede del suo cattolicissimo re? In quella che può senzaltro essere definita la biografia più esauriente di Cortés e il racconto più dettagliato della Conquista, Juan Miralles tenta di dare una risposta a tutte queste domande, rifuggendo i luoghi comuni o le comode interpretazioni a posteriori e lasciando spesso la parola ai cronisti, alcuni dei quali (in particolare Bernal Díaz del Castillo e Bartolomé de Las Casas) vissero insieme al conquistador le vicende più esaltanti - o più tragiche - della vittoriosa spedizione spagnola oltreoceano.

Sono loro a descrivere, sia pure con voci non sempre concordi, il primo, sconvolgente impatto della cultura europea con un territorio di misteriosa bellezza ma pieno di insidie e con civiltà tanto crudeli quanto evolute, nonché le sanguinose battaglie che decimarono gli indios e inflissero pesanti perdite agli invasori.

Sono loro a rivelarci particolari inediti sulla vita sentimentale del condottiero spagnolo, sul suo stile di comando, sui suoi rapporti con subalterni e superiori, e su alcuni straordinari personaggi come limperatore azteco Motecuhzoma, che Cortés fece prigioniero ma per il quale non nascose la propria ammirazione.Se queste pagine sono destinate a mettere in discussione il consolidato stereotipo del conquistador mercenario avido e spietato, è soprattutto perché Miralles ne indaga a fondo, forse per la prima volta, il profilo più strettamente personale e privato, la storia familiare, le gioie, le amarezze, le immancabili fragilità, e soprattutto la triste fine.

Inappagato nelle proprie aspirazioni di potere, inviso alle autorità politiche e religiose del suo paese, abbandonato dagli amici e ignorato persino dai nemici, Cortés morì solo, senza onori né gloria, come una qualsiasi delle sue innumerevoli e ignote vittime.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Cortés. Linventore del Messico":


b-inspired.pl

©2011-2015 | DMCA | Contact us